MOTOCLUB SAN PAOLO

MOTO ED AFFINI

Biker Mike

Posted by Kawa Babo su 11 gennaio, 2009

dscf0898 Lo so che guardate il blog del moto club solo per leggere i miei post…

Comunque oggi vorrei parlarvi del più figo dei consiglieri del Moto Club non che braccio destro del nostro vicepresidente Bram: Michele.

Come ormai vi ho abituato una piccola biografia è d’obbligo, la storia motociclistica di Michele inizia a 14 anni con l’acquisto della sua “velocissima” Vespa (vorrei specificare che Michele è di Quinzano la patria delle Vespe e dei Custom quindi eri obbligato a prendere per forza la Vespa, Ciao e Si erano banditi) usata anche per la mitica festa della classe di tre giorni. Arrivati i 18 anni Michele perse un pò la passione per le due ruote infatti si dedico ai suoi nuovi amori: l’Alfa 155,  lo scherzo del ragno a Riccione e a lavorare come Bar Man nei locali dell’altra sponda di Crema… Dopo un breve periodo di sbando Michele riesce ad avere finalmente un meritato successo televisivo interpretando lo sbrofellone nelle pubblicità della Topexan  su Italia1. Avendo raggiunto così l’indipendenza economica Michela decise di comprarsi la moto, ed essendo di Quinzano la scelta ricadette su una truzzissima Yamaha Drag-star… Così il nostro Miki inizio tutte le sere a girare con la sua banda di mototeppisti alla ricerca di bionde(medie e litro). Fortunatamente poco dopo Michele trovò l’amore e dovette mettere la testa apposto… Il carissimo cognato Abrami lo obbligo a cambiare moto per accompagnarlo nelle sue famosissime gite 500km no stop e finalmente arrivo la Zeta nel box di Michele. Il nostro eroe con questa moto trovo il paradiso motociclistico, avendo uno moto facile e adatta a più usi ovviamente non dimentico il lato custom trasformdo la Zeta nella “Bat Moto”. Michele noto però che altri motociclisti erano più veloci di lui nonostante avessero moto inferiori della sua, pensò che era colpa della moto così decise di cambiarla per passare al suo attuale ferro da stiro: una 848. Questa moto è troppo tecnica e difficile per lui e sulle coste anche la moglie Demi col suo Monsterino lo svernicia… Quest’anno forse si è deciso a provare l’ebrezza della pista e fara decidere al cronometro se questa è la moto per lui o è ora di passare a un bel GS 800. Vedremo….


Nella foto in alto Bram che se la ride affianco a Michele dopo averlo passato su al Polaveno con moglie e borsoni al seguito.

20 Risposte to “Biker Mike”

  1. TRAIVER said

    Caggia fa,caggia di,se sono fiori fioriranno

  2. Gianluca said

    A parte la grammatica terrificante, l’articolo e’ bello e divertente. Ed e’ pure veritiero. Ma qualcuno ha avvisato michele di cio’?

  3. Giambi said

    E bravo Babo se vai avanti cosi ,fra due anni ci hai catalogati tutti!

  4. Gianluca said

    si, ma se va avanti cosi’ non arriva a fine anno pero’…. gia il trivella e’ sul punto di trivellarlo.

  5. MAX R6 said

    chi opta per un corso di grammatica????il babo è il mio amico n°1,ma questo articolo,anche se bello è proprio scritto con il CULO!!

  6. Gianluca said

    senza offesa per i culi

  7. miki said

    no il ferro da stiro non lo cambio!mi trovo così bene quando mi fermo alla stireria di nave ad aspettare il babo che arriva con tutta calma.fino a prova contraria le moto di cilindrata inferiore non mi hanno ancora passato dopo non so se qualcuno di noi nel frattempo è diventato una star delle due ruote ala gasosò

  8. bettyrr said

    Dai miki lo sappiamo che la 848 non l’ hai ancora spremuta basta guardare le gomme ma quest anno la pista sara la tua rampa di lancio e vedrai che quei miseri 2 cilindri li saprai sfuttare al meglio

  9. MAX R6 said

    le cilindrate minori non ti han ancora superato??ci vediam in pista…

  10. enio said

    ma MIKI stai tranquillo!!!!!!
    tanto loro si sono abituati a competere con moto che fanno
    + o – il rumore della tua.
    dunque la prima sfida non poteva essere che x te.
    cerca di intimorirli prima di entrare, magari a colpi di gas
    e vedrai che solo al ricordo si arrenderanno

  11. TRAIVERt said

    Loro devono solo stare zitti visto che perfino le moto d’epoca vanno piu’ forte

  12. MAX R6 said

    bisogna veder se miki batte la moto d’epoca…eh eh…

  13. TRAIVERt said

    A parte voi penso che tutti riescano a essere piu’ veloci di qualsiasi moto d’epoca

  14. MAX R6 said

    metti valentino rossi su una vespa originale e poi vediam se lo batti..lanciatore di piastrelle..:-)

  15. TRAIVER said

    Male che vada lo stendo con una piastrella

  16. MAXR6 said

    ah,è vero che hai le piastrlle intelligenti in tasca…

  17. TRAIVER said

    E’ che le piastrelle che uso per lanciare sono omologate per colpire persone dal’ 1.60 in su’, quindi sei fortunato a essere molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto TAPPO

  18. MAXR6 said

    infatti son 1,73..e poi ha parlato lui..il vatusso…che o ogni 2 passi fa 6 metri..

  19. TRAIVER said

    quando ti misuri non devi metterti sulle punte aaaaaaaaaaaaaaaaaa

  20. MAXR6 said

    che scherzi..mi son misurato con le scarpe col tacco della mia morosa..e tu non salir sui pacchi di mattonelle..che si crepan tutte!!P.S vado a jerez ai test MOTO GP,delle conoscenze mi presentan Valentino!!!!ahahahahahaha!!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: